5° Meeting D-fender

Pubblicato il 18/12/2018

Questo è un messaggio per tutti quei laboratori e studi dentistici che sono interessati a conoscere meglio il Network D-fender.


Sì perchè D-fender è una bellissima storia e, dopo oltre 5 anni dalla nascita del Brand, ti vorremo raccontare D-fender 4.0 e offrirti una grande OPPORTUNITA’!

Noi dello staff ti invitiamo al 5° MEETING D-FENDER il 16 Febbraio 2019 a Ferrara dove il Prof. Enrico Spinas tratterà di “Traumatologie oro facciali negli sportivi”

Lasciamo in allegato la scheda d'iscrizione e il programma del corso.

Per qualsiasi informazione potete mandare una mail a info@dentalbest.it



 


Allegati:
programma_meeting_2019.pdf

Personalizzazioni su misura

Pubblicato il 16/10/2018


D-FENDER® è un paradenti interamente personalizzato su ogni singola bocca, in modo tale da garantire sia la massima protezione che il massimo comfort durante tutte le attività sportive.

Guarda un po’ che #paradenti personalizzato hanno creato i nostri amici di Project32! 😎💀

“Jack” è decisamente agguerrito! 😏

E tu come personalizzeresti il tuo D-fender?

Tante novità in arrivo!

Pubblicato il 04/09/2018

Il nostro staff guarda lontano, pronto a presentarvi moltissime novità in quello che sarà un 2019 incredibile! 💪😉

Mai fermi, sempre con la voglia di innovare il mondo della sicurezza dentale nel panorama sportivo! 😎

#DFENDER #DefendYourSmile

Progetto Diversamente Disabili

Pubblicato il 24/07/2018

Ogni volta che scendiamo in pista con i ragazzi di Di.Di. Diversamente Disabili, il nostro cuore si riempie di emozioni! ♥️

Proteggere il loro #sorriso a cavallo delle loro moto ci ha portato a contatto con un progetto stupendo, capace di farci riflettere anche al di fuori dello #sport! 💪

Eccoci in alcuni momenti durante la raccolta delle impronte dentali, direttamente sul circuito di gara per garantirgli il massimo della comodità! 🔝

Sicuramente non convenzionale, ma a noi le nuove avventure piacciono da morire! 😉

#DFENDER #DefendYourSmile

Nuova Partnership... e che partnership!

Pubblicato il 22/06/2018

Ci sono partnership e partnership, e questa è una di quelle che fa bene al cuore! ♥️

🏍 Da Maggio il #paradenti D-fender® è partner della ONLUS Di.Di. Diversamente Disabili, un’associazione pazzesca che dà la possibilità a formidabili atleti paralimpici di scendere in pista con le loro moto da corsa!

Ora tutti i ragazzi a cavallo delle loro moto avranno il #sorriso al sicuro grazie ai dispositivi che D-fender gli ha fornito gratuitamente! 🔝🔝🔝

MAGGIO LO DEDICHIAMO A LORO! 🔥🔥🔥

I nostri testimonial di Maggio sono loro, tutti loro, che con il loro spirito di sacrificio, e con le loro quotidiane prove di forza, ci dimostrano che non esistono ostacoli che non si possano superare con dedizione e sacrificio! 💪

SIETE UN ESEMPIO PER TUTTI NOI, E D-FENDER® È FIERA DI ESSERE AL VOSTRO FIANCO! 😍

Restate sintonizzati con noi per scoprire il loro incredibile mondo!

La partnership è stata possibile grazie alla fondamentale partecipazione di Marco Pavoni Odontotecnico, protagonista nel rendere possibile questo progetto per i testimonial di Maggio! 😉

#DFENDER #DefendYourSmile #DiversamenteDisabili

Maggio D-fender 2018

Pubblicato il 05/06/2018

Maggio è stato un mese "caldo" per D-fender,

si è tenuto il Corso Clinico con il Dott. Andrea Pelosi e l'Odt. Davide Doratiotto.

Un momento molto interessante, dove tutti i nostri nuovi clinici D-fender hanno potuto condividere esperienze e trascorrere una giornata all'insegna della formazione per realizzare il paradenti su misura D-fender.

Il nostro Network è in continua espansione!

Da Bologna abbiamo un Rinnovo dello Studio Dentistico Ruffini e lo Studio Nove Archi ha deciso di intraprendere questa nuova esperienza con il paradenti partner della Nazionale Italiana di Pallacanestro.

Da Ascoli Piceno invece, è il Laboratorio di Marco Pavoni ad essere diventato un Laboratorio D-fender.

A tutti voi auguriamo di proteggere tanti sorrisi e un buon lavoro!

STAFF D-Fender

D-fender sponsor tecnico NOT IN MY HOUSE BOLOGNA

Pubblicato il 30/05/2018

Siamo ormai alla fine di Maggio e sono al termine anche le stagioni agonistiche...

Inizia un periodo di stallo? ASSOLUTAMENTE NO!

Il #paradenti professionale per tutti gli sportivi D-fender® sarà partner tecnico del torneo di #streetbasket più incredibile di Bologna! 🔥🏀

NOT IN MY HOUSE darà all’MVP delle Finals, al vincitore del Dunk Contest, e al vincitore del 3 points shootout, la possibilità di avere un D-fender® personalizzato ai giocatori che si aggiudicheranno questi premi durante il torneo! 😎🔝

Una grande opportunità in un grandissimo torneo! 🔥🔥

 

Studi dentistici Aprile 2018

Pubblicato il 26/04/2018

Sono giorni intensi per D-fender con il conto alla rovescia per il prossimo Corso Clinico il 12 Maggio!

In questo periodo si è aggiunto uno studio milanese nel Network D-fender, diamo con piacere il benvenuto allo Studio Continolo & Partners!

Ha rinnovato invece il Centro Medico Specialistico Bolognese, una delle realtà più importanti dell'Emilia Romagna con ben nove studi.

E' a queste dieci realtà che diciamo GRAZIE per contribuire alla protezione del sorriso di tutti gli sportivi.

Buon lavoro con D-fender.

 

 

Corso Clinico D-fender

Pubblicato il 22/03/2018

Per il nostro #network di #dentisti, la formazione è sempre tanto fondamentale quanto minuziosa, per poter garantire ad ogni atleta un #paradenti al top! 🔝👌

🚨 CORSO CLINICO D-FENDER 🚨

• Basi odontoiatriche nell’utilizzo del #bite

• Il bite nello sportivo

• Il D-fender®

• Prima seduta: visita è presa delle impronte

• Materiali da impronta

• Registrazioni occlusali

• Seconda seduta: funzionalizzazione e consegna

• I controlli periodici

• Accenni al D-fender® Pro

•••••

🎓 Coach clinico: Dr. Andrea Pelosi

🏨 Sala corsi dell’Accademia Posturocclusale

📍 Via dei Muratori, 10 - Botteghino (PARMA)

🕗 9:30 - 13:30

Auguri con D-fender!

Pubblicato il 08/03/2018

Tra tutti i sorrisi che proteggiamo, i più belli sono i vostri! 😘♥️

Con la vostra #forza, continuate a proteggere i nostri sorrisi...

Un grande augurio per questa Festa della Donna alle nostre ragazze, da parte di tutto il network D-fender! 💪

Nuovi studi Febbraio 2018

Pubblicato il 26/02/2018

Sempre più studi decidono di entrare a far parte del network D-fender, altri rinnovano il loro impegno nella tutela e salvaguardia dei sorrisi dei propri clienti (e non) erogando un prodotto professionale su misura.

Nel mese di Febbraio ci hanno scelto:

  • Studio Dentistico Dott. Carpegna
  • Studio Dentistico Beauty Smile

E continua a scieglierci:

  • Studio Stra Odontoiatria
  • Studio Dentistico Prof. Breschi

Grazie e buon lavoro con D-fender!

 

 

Nuove convenzioni 02/2018

Pubblicato il 19/02/2018

Siamo lieti di aggiungere due nuove società sportive convenzionate al paradenti professionale su misura D-fender.

Stiamo parlando di due società sportive di Imola:

  • Unione Sportiva Imolese Lotta
  • International Basket Imola

Ringraziamo lo Studio Dentistico Casadio Prati che ha abbracciato il nostro progetto aiutandoci a diffondere la cultura della prevenzione dentale.

Saranno loro ad accogliere i nuovi pazienti in studio per difendere il loro sorriso!

 

Corso Clinico D-fender Maggio 2018

Pubblicato il 06/02/2018

Caro Odontoiatra,

inseriamo la scheda di formazione clinica del 12 Maggio 2018.

Qualora fossi interessato a partecipare al corso tenuto dal nostro coach clinico Andrea Pelosi inviaci una mail a info@dentalbest.it

Ti aspettiamo!

Staff D-fender


Allegati:
formazione_clinica_base_2018.pdf

Aperte le iscrizioni al III MEETING D-fender

Pubblicato il 21/07/2017

 

Finalmente ci siamo!

Siamo entusiasti di presentarvi il programma ufficiale del III MEETING D-fender per odontoiatri e odontotecnici.

Un evento unico dove incontrarsi, confrontarsi e crescere facendo “gioco di squadra”.

Iscriviti quanto prima. Ti aspettiamo!

 

Staff D-fender


Allegati:
3_meeting_dfender.pdf

Auguri di buone feste con D-fender

Pubblicato il 27/12/2016

Cari sportivi,

 

è stato un anno sensazionale per il nostro network, in continuo rinnovamento, sempre pronto ad aggiornarsi e a mettersi in gioco alla ricerca del paradenti perfetto.

Il vostro sorriso per noi è importante!

AUGURI DI BUONE FESTE con D-fender!

 

Formazione Tecnica Base D-fender

Pubblicato il 10/11/2016

Cari Odontotecnici D-fender,

è con immenso piacere che vi comunichiamo che il 3 Dicembre 2016 si terrà la FORMAZIONE TECNICA BASE D-fender tenuta dal nostro Coach tecnico Davide Doratiotto.

 

Lo scopo di questa formazione è quella di fornire a tutti gli Odontotecnici D-fender un protocollo base di realizzazione del dispositivo di protezione individuale.

Gli argomenti che saranno trattati al corso sono:

  • il paradenti sportivo
  • la classificazione dei paradenti
  • i paradenti su misura: materiali e apparecchiature in commercio
  • il D-fender
  • D-fender junior, light, strong
  • accenni al D-fender Pro

 

Staff D-fender

SIDO 2016

Pubblicato il 29/09/2016

E' con immenso piacere che confermiamo la nostra presenza al 47th congresso SIDO il prossimo 13-14-15 Ottobre.

Vi aspettiamo allo STAND n° 28!

STAFF D-fender

Conferma Corso Clinico Base

Pubblicato il 27/09/2016

Gentilissimi Odontoiatri D-fender e Odontotecnici.

Possiamo già oggi dare conferma che si terrà il Corso Clinico Base per gli Odontoiatri D-fender il prossimo 22 ottobre.

Al Corso sono infatti iscritti oltre 10 persone (numero minimo), ma ancora ci sono posti per chi non fosse iscritto.

Il Corso dedicato agli Odontoiatri è aperto anche agli Odontotecnici.

Il Coach Clinico Dr. Andrea Pelosi e lo Staff D-fender vi aspettano.

Tg2 Storie. I racconti della settimana

Pubblicato il 14/06/2016

Muhammad “Ali” Ndiaye, nato in Senegal e naturalizzato italiano con la bandiera tricolore è diventato campione europeo dei supermedi.

Papà Moussa fu per 5 volte fu campione senegalese, era grande amico di Muhammad Ali Cassius Clay, al punto che chiamò il figlio come lui!

Quella di Muhammad "Alì" Ndiaye è una bella storia dove anche D-Fender ne fa parte ....ma adesso non raccontiamo altro.....

sabato prossimo il 18 giugno sarà raccontata alla trasmissione “STORIE Racconti della settimana” RaiDue ore 23.30

VI ASPETTIAMO su Rai2

Ortec 16-17-18 Giugno 2016

Pubblicato il 10/06/2016

E' con grande piacere che vi presentiamo la maglia ufficiale della Ortec Running 2016.

A una settimana dalla prima edizione della Ortec Running, fortemente voluta dai soci appassionati di questa disciplina, che ci vedrà correre numerosi sul lungomare riminese.

Noi dello Staff vi aspettiamo con tutte le novità di D-fender 2.0!

D-Fender presente a Modena l'8 e 9 aprile.

Pubblicato il 07/04/2016

D-FENDER SARÀ PRESENTE AL IX CONVEGNO ORTODONZIA LEGGE MEDICINA LEGALE a MODENA l'8 e 9 APRILE 2016, UNA Hotel - via Luigi Settembrini, 10 - Baggiovara (MO)

Brillante idea in Friuli

Pubblicato il 26/02/2016

A Tarvisio, stazione sciistica al confine con l’Austria  che ospita il Liceo Scientifico-Sportivo Bachmann diretto dalla Prof.ssa Candoni , il dott Keller , Odontoiatra, Affiliato D-Fender da 6 mesi , ha organizzato all’inizio dell’anno un incontro con gli studenti, future speranze dello sci italiano .Nella relazione sui traumi dentali ha illustrato la funzionalità e la qualità dei paradenti personalizzati D-Fender  dimostrando l’efficacia di questi dispositivi  professionali per sportivi agonisti e non .

In collaborazione con Umberto Scilipoti del Laboratorio Creattiva e Paolo Tonini del Laboratorio Ortotec licenziatari per il Friuli Venezia Giulia , il dott Keller ha sottolineato in particolare gli aspetti clinici e tecnici dei manufatti D-Fender .

Da questo incontro informale molto apprezzato al quale i ragazzi hanno partecipato facendo numerose domande , e parsa la scarsa conoscenza degli aspetti traumatici legati alla pratica dello sport ed alla necessità di maggior divulgazione dell’aspetto preventivo .

Alla fine dell’incontro, i ragazzi e la direttrice entusiasti si sono complimentati con il dott Keller e i tecnici presenti.

Tra poco vedremo i ragazzi  del Liceo Bachmann scendere le piste del Tarvisiano indossando i loro paradenti D-Fender per una maggior sicurezza

Una bella serata condivisa  ed un’ iniziativa da riproporre !

OPEN DAY D-FENDER 2016

Pubblicato il 10/01/2016

Se sei un Odontoiatra o in Odontotecnico interessato a conoscere meglio D-fender ti aspettiamo!

 

MODULO OPEN DAY

Conferenza stampa di presentazione del nuovo CT Ettore Messina

Pubblicato il 17/12/2015

Save the date per la conferenza stampa di presentazione del nuovo Commissario Tecnico della Nazionale Maschile Ettore Messina.

 

La conferenza si terrà a Roma mercoledì 20 gennaio alle ore 10.00.

IV Forum della professione ortodontica

Pubblicato il 18/11/2015

D-fender è Partner del IV FORUM DELA PROFESSIONE ORTODONTICA. "Dall'analogico al digitale" - Sabato 21 novembre 2015 presso AC Hotel, via Sebastiano Serio 28, BOLOGNA.

 

 

Ci sono i paradenti e poi c'è D-fender

Pubblicato il 07/11/2015

A sinistra un paradenti D-fender, a destra un comune paradenti non su misura, rappresentato con un colore neutro e anonimo, per renderlo irriconoscibile.

Il paradenti D-fender è realizzato da un laboratorio odontotecnico qualificato su prescrizione del dentista.

Il paradenti standard, uguale per tutti, viene calzato dall’utente e approssimativamente “formato” sulla sua bocca, senza nessuna possibilità di controllo o messa a punto.

Appare evidente come, al di là della diversa qualità dei materiali utilizzati, anche solo la forma ottenuta con il paradenti “fai da te” lo renda inadatto a garantire la sicurezza dentale.

Solo un paradenti personalizzato come D-fender può garantire sia la massima protezione sia il massimo comfort durante qualsiasi attività sportiva.

 Ecco l'esperienza diretta di uno sportivo che ha sempre usato paradenti comuni prima di incontrare D-fender

INTERVISTA:

Staff: "Ciao Enrico, intanto esattamente che sport pratichi e che esperienza di protezione dentali hai"?

Enrico: Salve, io pratico ormai da diversi anni il pugilato a livello amatoriale provenendo dalla kick boxing e devo dire che ho sempre utilizzato i paradenti comuni, per intenderci quelli che vengono venduti da dover scaldare e poi da inserire in bocca per prendere l’impronta e adattarsi.

 

Staff: Come ti trovi con il tuo D-fender?"

Enrico: Devo dire che e’ stata una rivelazione, lo utilizzo da diverse settimane, in allenamento come in gara, e ne sono molto contento

Staff:"Che differenze hai trovato tra D-fender e gli altri paradenti che avevi usato prima?"

Enrico: Una differenza abissale. I paradenti comuni si adattano al palato ma non completamente come il D-fender, la completa aderenza al palato e alla dentatura sono una novità per quanto mi riguarda! E non dimentichiamoci che ci si può anche sbizzarrire nelle varie colorazioni e personalizzazzioni del parandenti, cosa che con gli altri prodotti di certo non è realizzabile.

 

Staff: “Riesci a parlare tranquillamente? E la respirazione?"

Enrico: Sì, la cosa che si nota subito dopo averlo indossato è la possibilità di parlare tranquillamente, e mentre svolgi l’allenamento si riesce a respirare fluidamente, cosa che in un qualsiasi sport che necessiti l’utilizzo di paradenti è molto importante.

 

Staff: “Enrico, dicci sinceramente: con D-fender ti senti più sicuro?"

Enrico: Direi proprio di sì, la protezione dei denti è confortevole, perché su misura, e assicurata, tanto che non bisogna sempre serrara la mascella per evitare che scappi via il paradenti.

 

Staff: ”Bene, Enrico, anzi benissimo! Noi siamo orgogliosi di questo risultato e speriamo di renderti sicuro e protetto quando pratichi il tuo sport!”

Enrico: Grazie a voi per la vostra professionalità, nello svolgere bene il vostro lavoro: di certo ne parlerò ai mie compagni di allenamnto. Un saluto a tutti.

SIDO EXPO MILANO 2015

Pubblicato il 26/10/2015

La Squadra D-fender sarà alla prossima SIDO! Venite a trovarci a Milano, dal 29 al 31 ottobre, MiCo Milano Fiera, Via Gattamelata 1 Gate 14: siamo nello Stand N° 34.

Ehm, la foto "di squadra" è puramente rappresentativa...

Per ulteriori info: http://eventi.sido.it/milano_ottobre2015/informazioni.asp?id=40

Meeting Affiliati D-fender 18 settembre 2015

Pubblicato il 09/10/2015

Grazie a tutti i partecipanti del Meeting Odontoiatri D-fender del 18 settembre 2015.

Giornata indimenticabile di

incontro, confronto, studio e divertimento!!

 

"Tanta roba" dietro al  paradenti su misura più famoso d'Italia e che è anche  partner della Federazione Italiana di American Football.

D-fender App

Pubblicato il 01/10/2015

 

L’app D-fender è già scaricabile dal sistema android!

Scaricala sul tuo smartphone e divertiti a provare D-fender!

Ma non solo, il portale potrà esserti utile per tutti gli sport:  troverai negozi, attrezzatura e tanto altro ancora!

 

Scarica, divertiti e condividi insieme a D-fender!

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.hypersoft.dfender&hl=it

MEETING D-FENDER

Pubblicato il 17/09/2015
Si avvicina il Meeting dei dentisti D-fender! Venerdì 18 settembre si terrà a Ferrara il meeting nazionale di tutti gli affiliati al network D-fender.
I Professionisti odontoiatri D-fender esperti  nella prevenzione degli sportivi, fisioterapisti e sportivi si incontreranno per un importante aggiornamento annuale.
 
Occasione in cui sarà presentata in anteprima nazionale la partnerschip con la FEDERAZIONE ITALIANA DI FOOTBALL AMERICANO e verranno tolti i veli alla simpaticissima D-fender App!!
 

D-fender e Football Americano

Pubblicato il 01/09/2015
Il 18 settembre prossimo in occasione Meeting nazionale dei dentisti D-fender, sarà ufficializzata la partenerschip tra D-fender e la Federazione Italiana di American Football.
La federazione presieduta dal 2002 dall’appassionatissimo ex sindaco di Palermo Leoluca Orlando accoglie migliaia di giocatori che disputano a vari livelli i campionati  di prima, seconda e terza divisione e dagli Under 19 sino agli under 13, maschili e femminili.
Un movimento, quello del Football Americano in Italia, in crescita continua e capace di regalare spettacoli ed emozioni uniche come la finale di Superbowl disputata a luglio a Milano nella prestigiosa cornice dello Stadio Vigorelli.
D-fender, presente anche in quell’occasione, è entrato nel mondo del Football Americano nel 2014  facendosi conoscere da molte società di prima divisione che hanno potuto apprezzare il prodotto e il servizio dedicato per la prevenzione di tutti i giocatori.
Da settembre 2015 l'ufficializzazione del riconoscimento di Technical Sponsor della nazionale Italiana, dove D-fender sara la protezione dentale ufficiale degli azzurri di Football Americano. Saranno convenzionate auomaticamente tutte le società e associazioni sportive collegate al movimento. Ad ogni iscritto delle stesse verrà riservato D-fender ad un prezzo speciale. Ogni società sportiva e giocatore potrà rivolgersi sin da ora presso i centri dentistici D-fender autorizzati.

Campioni della Pallacanestro Azzurra scelgono D-FENDER!

Pubblicato il 04/08/2015

Si è giocato a Trento giovedì 30, venerdì 31 e sabato 1 agosto il torneo preparatorio agli europei.La nostra nazionale ha cominciato a scaldare i muscoli e molti giocatori con l'occasione ad indossare il proprio D-fender. 

Tanti campioni hanno scelto D-fender per la propria sicurezza dentale durante lo sport.

Raduno Nazionale Italiana Pallacanestro 2015

Pubblicato il 17/07/2015

Il gruppo azzurro (16 convocati di Simone Pianigiani per la prima fase della preparazione) si ritroverà a Milano Il 20 luglio per l'incontro con la stampa, dove parte dello Staff D-fender sarà presente per la presentazione ai giocatori e come partner tecnico, successivamente si sposterà a Folgaria per la "Trentino Cup", posto in cui ci sarà lo Shooting fotografico con i giocatori.

<<< 1° MARATONA PER CHRISTIAN >>>

Pubblicato il 25/06/2015

 

La Community D-Fender ha deciso di sostenere e promuovere questa iniziativa perché attraverso lo sport ed in particolare con questa maratona possiamo conoscere ed essere solidali al piccolo Christian e alla sua famiglia.

Christian è nato il 20.09.2014 ed è affetto da una malattia rara, la CDKL5, che prende il nome dalla proteina mancante nella sintesi del DNA. Questa malattia neurodegenerativa, farmacoresistente, colpisce e danneggia tutte le funzioni vitali e si manifesta tramite attacchi epilettici.

Il piccolo Christian non vede, ha problemi respiratori, di deglutizione, di digestione, non parla e non può muovere gli arti spontaneamente.

La cura, attualmente, è in fase di studio e sperimentazione; in Italia la ricerca viene portata avanti da un team dell’Università di Bologna, dalla Dott.ssa Elisabetta Ciani del Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie. Oggi, Christian, è in cura al nosocomio Gaslini di Genova: sono stati ridotti tutti i farmaci che erano stati precedentemente prescritti, in quanto, oltre a non avere un effetto benefico, non riescono neppure a diminuire gli attacchi epilettici e rischiano di compromettere ancora di più il quadro clinico, già fortemente pregiudicato. L'obiettivo della famiglia, adesso, è quello di trovare soluzioni alternative per riuscire a bloccare, perlomeno, gli attacchi epilettici, ed intervenire con una riabilitazione specifica.

I costi dei medicinali e della riabilitazione sono diventati insostenibili e i genitori stanno pensando ad un trasferimento negli Stati Uniti, dove potrebbe esserci la possibilità di trovare centri specializzati nella malattia e la produzione di prodotti alternativi ai farmaci tradizionali che non funzionano, ma le condizioni critiche del piccolo ad oggi non gli permettono di sostenere un viaggio così lungo.

Attualmente solo grazie alle donazioni ricevute riescono a coprire i costi degli integratori e della fisioterapia.

Con la speranza che Christian riesca a sopravvivere fino a quando la cura sarà trovata, i genitori ringraziano, di cuore, tutti coloro, che hanno pensato, anche un solo istante, al loro bambino.

 

Per informazioni e donazioni: ZANONI BARBARA  333 577 4695

XXII Convegno ORTEC 2015

Pubblicato il 16/06/2015

Lo Staff D-FENDER sarà presente al XXII Convegno ORTEC che si terrà a Rimini presso Savoia Hotel il 18 19 e 20 giugno 2015.

Con il nostro desk logato saremo a disposizione per tutti i licenziatari e gli studi dentistici per qualsiasi tipo di informazione.

D-fender su Sky

Pubblicato il 11/06/2015
Ecco la prima apparizione di D-fender in diretta su SKY sport HD sabato 30 maggio 2015.

D-fender è il paradenti professionale per tutti gli sportivi.

D-fender è il Network  che identifica il servizio odontoiatrico a fianco degli sportivi italiani.

Partner tecnico delle nazionali italiane di pallacanestro.

58° Congresso AMICI DI BRUGG

Pubblicato il 19/05/2015

Vi ricordiamo che lo Staff D-Fender sarà presente presso lo stand di Infodent all'evento < AMICI DI BRUGG > che si terrà a Rimini nei giorni 21 - 22 - 23 maggio p.v.

Siamo a Vostra disposizione!

Vi aspettiamo!

News da Bologna.

Pubblicato il 25/04/2015

D-fender firma anche le divise della squadra Elleppì Bologna che nella fase regolamentare del campionato conta 19 partite vinte su 20. Si classificano quindi prima e nella prima fase dei playoff incontra Bazzano, e dopo aver perso la prima partita in casa finisce la serie sul 2-1 passando così al secondo turno! 

Nella partita di Coppa casualmente rincontra Bazzano per la quarta volta in 16 giorni, e si assicura la vittoria in casa con un canestro sulla sirena. Un'altra squadra firmata D-fender che continua a fare bene nella propria competizione, un in bocca al lupo ai ragazzi di Bologna, ricordando che la cosa più bella è DIVERTIRSI GIOCANDO SICURI! 

A lezione con D-Fender!

Pubblicato il 16/04/2015

Lectio Magistralis con tema "La prevenzione dei traumi dentali da attività sportiva", ieri 15 aprile 2015, al corso di aggiornamento post laurea, diretto dal Professor Claudio Bardini, presso il Dipartimento di Scienze Motorie dell'Universitá di Udine, tenuto dalla Dottoressa Caterina Pittoni, affiliato D-Fender di Udine. Complimenti vivissimi per la chiarezza espositiva e qualità dei contenuti!

Anche D-Fender era presente, e non solo dal "testimonial" sul tavolo!


Novità importanti dalla Federazione Italiana Pallacanestro

Pubblicato il 26/03/2015

Anche nel grande mondo azzurro della nazionale italiana di basket un puntino di rosso!

In continua evoluzione la collaborazione con la Fip.

D-fender alle 6 NAZIONI

Pubblicato il 17/03/2015

In occasione del Torneo Internazionale 6 NAZIONI la nazionale italiana di rugby si è  stretta attorno a D-fender!

Un abbraccio che segna l'inizio di un importante collaborazione anche con gli azzurri della palla ovale, con i tantissimi rugbisti italiani e le tante società di rugby. Molte delle quali sono già convenzionate D-fender.

Nella foto i giocatori della nazionale italiana con lo Staff D-fender Roma.

"Il rugby è  lo sport giocato in paradiso" 

(Proverbio del Galles)

Perchè scegliere D-fender?

Pubblicato il 09/03/2015

Gli altissimi standard di qualità dei materiali utilizzati per D-FENDER impongono controlli costanti e meticolosi. Per questo D-FENDER è il solo originale, studiato e realizzato su misura per la tua sicurezza e il tuo benessere. Il paradenti D-FENDER originale è venduto solo negli studi dentistici elencati nella sezione "dove trovarlo" e si può riconosce facilmente anche dal packaging consegnato dal dentista D-FENDER, che deve essere uguale a quello riprodotto nella foto.

Presenti anche alle 6 nazioni a Roma!!!

Pubblicato il 06/03/2015

Dopo la trionfale vittoria contro la Scozia, la nazionale italiana di Rugby si prepara ad ospitare i campioni in carica dell' Irlanda. 

 

Proprio in occasione del villaggio 3 tempo 6 nazioni, nell' incantevole location dello stadio dei Marmi di Roma, anche D-fender sarà presente!!!

Ecco dove puoi trovare il tuo D-fender in Emilia-Romagna

Pubblicato il 02/03/2015

Paradenti professionale?

Il paradenti su misura è più protettivo e confortevole, ecco dove puoi trovare il tuo paradenti professionale D-fender in Emilia-Romagna; 

Nell'elenco qui sotto riportato potrai scegliere tra Professionisti Odontoiatri esperti e autorizzati D-fender, che ti realizzeranno su misura la tua protezione individuale D-fender.

Dr. Emiliano Ferrari (Bologna)

Studio Dentistico Dr.ssa Marina Anselmi (Bologna)

Dentisti Associati (Bologna)

Centro Odontoiatrico Grimaldi (Bologna)

Bononia Global Face Center-Centro Medico e Odontoiatrico del dott. Filippo Martone (Bologna)

Studio Dentistico Prof. Lorenzo Breschi (Bologna)

Studio Privato di Odontoiatria e Protesi Dentaria del dott. Filippo Martone (Minerbio)

Dr. Vinicio Sanasi (San Giorgio di Piano)

Dr. Matteo Frozzi (Centro - Ferrara)

Dr. Riccardo Rubini (Ferrara)

Dr. Roberto Sofritti (Ferrara)

Dr. Nicola Mobilio (Gallo)

Dr. Roberto Cortese (Porto Maggiore)

Centro Odontoiatrico Zea srl  (Imola)

Dr. Simone Vaccari (Modena)

Poliambulatorio Medico-Odontoiatrico -LMEDICA (Ravenna)

Squadre raggiunte grazie alla partnership con Pallacanestro Ferrara 2011

Pubblicato il 27/02/2015

Ad oggi D-fender grazie alla collaborazione e partnership con la squadra di Bbasket Mobyt Ferrara, da diversi anni, ha raggiunto diverse squadre a livello nazionale come:

De' Longhi TREVISO
Acmar RAVENNA
Remer TREVIGLIO
Orsi TORTONA
Viola REGGIO CALABRIA
Basket RECANATI
Proger CHIETI
Givova SCAFATI
Andrea Costa IMOLA
Paffoni OMEGNA
Mec-Energy ROSETO
Europromotion LEGNANO
Benacquista LATINA
Bawer MATERA
Bakery PIACENZA

Il super momento di Hazell

Pubblicato il 16/02/2015

Magica prestazione di J. Hazell nell'ultima partita della Virtus Granarolo Bologna che con i suoi 33 punti, miglior realizzatore della partita, porta a vincere i bianconeri contro Cantù.

Paradenti professionale?

Pubblicato il 06/02/2015

Il paradenti su misura è più protettivo e confortevole, ecco dove puoi trovare il tuo paradenti professionale D-fender in Campania; 

Nell'elenco qui sotto riportato potrai scegliere tra Professionisti Odontoiatri esperti e autorizzati D-fender, che ti realizzeranno su misura la tua protezione individuale D-fender.

 

Studio Dentistico Dott. Paolo Sanchez (Napoli)

Studio Dentistico Dott. Biagio Maffettone (Carbonara di Nola)

Centro Odontoiatria Sociale (Napoli)

Studio Dentistico Dr.ssa Immacolata Tirimberio (Pompei)

Studio Dentistico Dott. Acampora Rosario (Napoli)

Studio Dentistico Dott. Spadaro Pasquale (San Giorgio a Cremano)

Studio Dentistico Dott. Conte Emilio (Ischia)

Studio Dentistico Dott. Amato Vincenzo (Napoli)

Studio Dentistico Dott. Martina Stefano (Napoli)

Studio Dentistico Dott.ri Gabriella e Gianrico Spagnuolo (Napoli)

Studio Specialistico Odontoiatrico dei Dott.ri Montella (Napoli)

Centro Odontoiatrico Blu Dental Service Dott. Francesco Sellitti (Napoli)

Centro Molarius sas del Dott. Carmine Cuomo (Napoli)

 

D-FENDER SI TINGE D'AZZURRO!!!

Pubblicato il 23/01/2015

Presentata la partnership con FIP (Federazione Italiana Pallacanestro), durante il Meeting D-fender del 2015 in corso oggi, 23 gennaio 2015 è stata data la comunicazione anche alla stampa.

Daremo certamente nei prossimi giorni maggiori dettagli...

L'emozionante e incredibile viaggio D-fender continua a fianco anche dei giocatori della Nazionale Italiana Pallacanestro nell'anno degli attesissimi Europei 2015!!!

Anche la Campionessa Italiana di Kick Boxing sceglie D-fender!

Pubblicato il 20/01/2015

Anche la campionessa Italiana di Kick Boxing, Valeria Calabrese, indossa D-fender!!! 

Valeria, nata a Modica nel '82 è sempre stata appassionata di kick boxing dove ha vinto molti titoli a livello Nazionale e Internazionale: 

15 titoli italiani

5 titoli europei 

5 titoli mondiali

Negli anni successivi ha cominciato a salire sul ring con i guantoni da boxe, e anche in questo ambito ha ottenuto risultati più che eccellenti: 

7 titoli italiani

2 titoli U. E.

 

Attualmente è anche Direttore tecnico giovanile Full Contact.

Granarolo Bologna più sicura con D-Fender

Pubblicato il 23/12/2014

I giocatori della Granarolo Bologna hanno manifestato allo staff medico societario l’esigenza di disporre di dispositivi di protezione, specificamente paradenti professionali, più adatti alle loro esigenze. E’ stata così contattata l’azienda DentalBest, che si occupa di prodotti e servizi dentali, che ha prontamente effettuato un consulto grazie al quale ben cinque giocatori della prima squadra, Valerio Mazzola, Jeremy Hazell, Matteo Imbrò, Gus Gilchrist e Okaro White, indosseranno già dalla prossima partita contro la Consultinvest Pesaro il prodotto D-Fender, adatto a proteggere dal rischio di urti e contatti pericolosi sotto canestro e durante le azioni di gioco.

D-FENDER è indicato per tutti gli sportivi di ogni disciplina e di ogni età, agonisti e non, professionisti o amatori. A tutti propone, attraverso una vasta rete di Studi Odontoiatrici Partner e Tecnici specializzati, un servizio totalmente personalizzato e un prodotto unico perché totalmente su misura, che viene consegnato allo sportivo con la relativa scheda di fabbricazione, dove sono registrati i materiali e i relativi lotti utilizzati, spessore e numero di strati e la relativa marcatura CE.

(Nelle foto, il responsabile area sportiva di D-Fender, Matteo Busà, consegna ai giocatori della Granarolo Bologna il prodotto, e Jeremy Hazell con il paradenti personalizzato)

SERIA A: A.S.D Rangers Rugby Vicenza

Pubblicato il 28/11/2014

I Rangers Rugby Vicenza sono la prima società di Serie A del campionato Italiano di rugby che ha scelto D-fender.

Una collaborazione importante con una Società storica e prestigiosa che ha scelto per i propri giocatori e tesserati la migliore soluzione "su misura"....D-fender.

 

Conosci D-fender

Pubblicato il 24/11/2014

Ciao a tutti, 

D-fender è un bellissimo Progetto!

Conoscilo meglio cliccando su "Video D-fender"!!!

Video D-fender

CONGRESSO CAGLIARI

Pubblicato il 19/11/2014

D-fender sarà presente al XXIII SIMPOSIO AIO (Associazione Italiana Odontoiatri) che incontreranno i prossimi 5 e 6 dicembre a Cagliari.

Un appuntamento da non perdere per tutti gli addetti ai lavori,

VI ASPETTIAMO

D-fender a Bologna viaggia in autobus!!!

Pubblicato il 22/09/2014

Cari Sportivi bolognesi,

anche i testimonial D-fender che da oggi "viaggiano" sugli autobus bolognesi vi ricordano che potete trovare D-fender, il paradenti professionale su misura, presso la rete di Studi Dentistici autorizzati di Bologna e provincia:

- Studio dentistico Dr. Emiliano Ferrari.

- Studio Dentistico Dr. ssa Marina Anselmi.

- Studio Dentistico Ass. Dott S.Isaza e Dott. F.Davoli.

- Studio Dentistico Associato Nove Archi.

- Dentisti Associati.

- Dott. Vinicio Sanasi.

- Centro Odontoiatrico Grimaldi.

- Bonomia Global Face Center-Centro Medico e Odontoiatrico del Dott. Filippo Martone.

- Studio Odontoiatrico Dott. Filippo Martone.

 

Per qualsiasi informazione per D-fender a bologna rivolgersi al numero 366 9780312.

Testimonial agosto Sara Crudo

Pubblicato il 08/09/2014

Sara Crudo nasce a Sanremo il 13 aprile 1995, 184 cm di grande atletismo, può giocare senza problemi entrambi i ruoli di ala, contando su velocità e centimetri per il ruolo, trovandosi particolarmente a proprio agio nella posizione di ala piccola, suo ruolo naturale. Sara ha disputato due stagioni a La Spezia e, le ultime due, a Bologna in A2 nel Meccanica Nova, è una titolare inamovibile della nazionale Under 20 che ha disputato gli Europei di categoria ad Udine il luglio scorso.

 

Con La Spezia conquista la Coppa Italia 2011 a Chieti, partecipando alle Final Four di Coppanel 2012 al PalaDozza, pur non scendendo in campo a causa di un’infortunio, dove il team spezzino esce per mano bolognese in semifinale.

 

 

La prossima stagione sportiva Sara giocherà al Lavezzini Parma Basket, con il suo D-fender tricolore light!!!

“Green Tchoukball dell’Amicizia

Pubblicato il 28/08/2014

L’ottava edizione del Torneo “Green Tchoukball dell’Amicizia” si disputerà sull’erba del Parco dell’Amicizia di Viale Krasnodar di Ferrara il 6 settembre 2014 Dalle 9.00 alle 18.30.

Tradizionalmente il Torneo rappresenta l’inizio della nuova stagione per il Tchoukball ferrarese e italiano: l’occasione per festeggiare i giocatori della Nazionali Italiane reduci dalla splendida prestazione al Campionato Europeo da cui hanno portato a casa, entrambe, un’entusiasmante secondo posto.

Torneo in cui D- Fender metterà in palio premi interessanti.

Complimenti al nostro prestigioso testimonial Diego

Pubblicato il 25/08/2014

Ancora complimenti al nostro prestigioso testimonial, Diego Bollettinari che i giorni 22, 23 e 24 agosto ha vinto (insieme alla sua compagna) a Riccione alla Beach Arena diventando Campione Italiano del doppio misto di seconda categoria.

Testimonial D-fender Luglio 2014

Pubblicato il 22/07/2014

Marco Fergnani, nasce il 21 marzo del 1989.

Nel giugno 2006 fa parte del primo gruppo di cinque ragazzi e ragazze italiani chepartecipando ad una dimostrazione a Monza, hanno conosciuto e “importato” il Tchoukball  in Italia.

Fra i fondatori del primo gruppo di Ferrara che si è iscritto al 1° Campionato italiano nel 2007 è fra i protagonisti della diffusione straordinaria che questo sport ha avuto a Ferrara e dintorni, fino alla situazione attuale che vede 5 squadre impegnate nei campionati nazionali (2 in Serie A, 3 in Serie B), una di under 14 (Campione d’Italia 2014) e una di Master Over 40 oltre ad una presenza costante nelle scuole (anche fuori provincia).

 

Dal 2007 al 2011 con la nazionale maschile italiana Marco ha preso parte ai “Warm Up” in preparazioni ai World Games di Taiwan, a due campionati europei (2008 – Repubblica Ceca e 2010 – Inghilterra) e un Campionato Mondiale (2011 – Italia –), in cui l’Italia si è classificata seconda dietro gli irraggiungibili Taiwanesi.

 

Dichiarato miglior Giocatore nel campionato Italiano 2008 con la squadra di Ferrara ha conquistato due secondi posti (2009 e 2010) e lo scudetto nel 2011. Nello stesso anno con lo stesso gruppo ha conquistato il primo posto - ex- aequo - al Festival Internazionale di Beach Tchoukball di Rimini.

 

Nell’ultima stagione ha allenato la squadra ferrarese di Serie B che ha vinto il Campionato ottenendo la promozione in Serie A.

Superato un problema fisico che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco nella prossima stagione tornerà a mettere il suo entusiasmo e la sua indubbia bravura a disposizione del Tchoukball ferrarese e italiano.

Ringraziamo Marco e tutti i ragazzi della Squadra estense perchè insieme a loro D-fender sarà a fianco del Tchoukball ,  uno sport moderno e avvincente soprattutto ricco di tanti valori.

In queste foto Marco indossa il suo D-fender LIGHT “blu vivo”. Le sue prime parole quando ha indossato il D-fender la prima volta sono state: “che figata!” da quel giorno il D-fender è diventato anche per Marco inseparabile compagno di divertimento, sport e protezione.

 

D-fender a fianco del Progetto "Emergenza Traumi Dentali"

Pubblicato il 27/06/2014

D-fender ha aderito al Progetto: ”Emergenza Traumi Dentali” promosso dalla SIOF (Società Italiana Odontoiatria Forense) con il patrocinio dell’UNESCO, Ministero della Salute, Collegio dei Docenti di Odontoiatria, ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), AIO (Associazione Nazionale Odontoiatri), SOCI (Società Odontoiatria di Comunità Italiana), SITD (Società Italiana Traumatologia Dentaria), SIDO (Società Italiana di Ortodonzia), SIO (Società Italiana di Odontoiatria Infantile), SIOF (Società Italiana di Odontoiatria Forense), FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale), SIP (Società Italiana di Pediatria), FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri),SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale), SIMLA (Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni), ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), SUSO (Sindacato Unitario Specialità Ortognatodonzia), Croce Rossa Italiana.

Questo progetto interdisciplinare vede l'Odontoiatra proiettato con professionalità ed etica nel mondo della medicina legale nel rispetto delle recenti Linee Guida in odontoiatria presentate dal Ministero della Salute Italiana. Il Progetto ha ricevuto il patrocinio dell'UNESCO e si pone l'obiettivo ambizioso di arrivare in tutti gli ambulatori di odontoiatria e in quelli pediatrici, dei pronto soccorso, delle palestre, delle scuole e in tutti i luoghi pubblici dove si possono verificare con frequenza traumi facciali/dentali.

D-fender è onorata di essere stata coinvolta in questo Progetto  e ha aderito con molto entusiasmo perchè D-fender è il primo brand di paradenti Dispositivo di Protezione Individuale su misura  e desideriamo che tanti sportivi, giovanissimi e adulti possano  dotarsi di una protezione professionale, comoda e performante a costi accessibili.


Testimonial D-fender giugno 2014

Pubblicato il 24/06/2014

Ringraziamo ufficialmente Emanule Zagatti Testimonial  D-fender di giugno e volto del video spot D-fender da poco presentato in anteprima nazionale.

Emanuele Zagatti nasce a Ferrara nel 1990 descrive così la sua breve carriera pugilistica:

"Ho iniziato a praticare pugilato a quattordici anni alla pugilistica padana vigor,
ho iniziato come un passatempo poi  diventò una passione, e a sedici anni inizio a combattere, facendomi strada nelle varie categorie e totalizzando una quarantina di match.
ho partecipato a diversi campionati regionali, arrivando nei primi quattro nel 2012.
adesso insieme all'allenamento stiamo progettando il passaggio nei professionisti"

Emanuele fa parte del mitico Team Duran.
Gli facciamo tanti in bocca al lupo e siamo orgogliosi di averlo come Tesimonia D-fender!

D-fender al superbowl

Pubblicato il 01/06/2014

D-Fender è presente alla XXXIV edizione del SUPERBOWL ITALIANO che si disputerà domenica 6 luglio 2014.

PANTHERS Parma vs SEAMEN Milano

Su Eurosport2 la partita sarà trasmessa in diretta a partire dalle 18.00 di domenica 6 luglio 2014 in Italia, (commento di Andrea Campagna) e in altre 18 nazioni europee. La RAI invece manderà in onda una differita integrale lunedi 7 dalle 13.15 alle 14.55 su Raisport1.

D-fender ti aspetta!!!

www.superbowl2014.it

Briganti Napoli

Pubblicato il 28/05/2014

Da oggi, anche la mitica e storica squadra Briganti Napoli Football Americano è convenzionata D-fender.

Testimonial D-fender Maggio 2014

Pubblicato il 23/05/2014

Diego Bollettinari: 31/07/1994 giovane campione italiano beach tennis, nella fotografia indossa il suo D-fender modello light, tricolore personalizzato e logato con il suo nickname! 

Ha giocato a tennis da bambino, poi ha inziato il BT attorno al 2004 e dal 2008 gioca solo sulla sabbia. Ha un servizio carico di effetto, un buon attacco di dritto e in smash, risponde bene al servizio.
Può giocare da tutti e due i lati, ma preferisce il destro.

Palmares:

• Campione Italiano Under 14 FIT 2008
• Terzo Campionati Italiani Under 16 FIT 2010
• Vincitore ITF Lanzarote 2012
• Vincitore Trofeo "Lorenzo Morini" 2012
• Finalista ITF Povoa de Varzim 2013
• Campione Reg.Emilia Romagna Doppio Misto 2013
• Finalista Campionato Reg.Emilia Romagna 2013
• Vincitore ITF Villa Verrucchio Doppio Misto 2013
• Vincitore Open FIT Misano Adriatico 2014 Doppio Misto

La parola al campione nazionale di karate

Pubblicato il 08/05/2014

Gli ultimi successi ottenuti dal campione italiano di karate Francesco Ladogana, lo hanno portato a contattare lo staff D-fender per condividere il suo stato d'animo di entusiasmo e felicità per l'effetto positivo e benefico del paradenti d-fender.
 
Francesco Ladogana: " Dopo l'ultima vittoria vorrei condividere con voi i miei pensieri sul D-fender. Mi sento molto meglio quando combatto, potrebbe essere tutto il lavoro di forza e rapidità che sto facendo in palestra, ma secondo me è anche il D-fender che mi sta dando una grossissima mano. Non vado mai in affanno, perché respiro benissimo ed è comodo, in più sento che ne giova anche la postura! Sono troppo felice!!!" 
 
Seguendo la scia delle parole di Francesco,  non possiamo che essere d'accordo e approfittarne per esortare tutti gli atleti di ogni sport a indossare un D-fender, perché

D-FENDER TI MIGLIORA.

Paradenti Bologna

Pubblicato il 22/04/2014

Ecco i nuovi Studi Dentistici D-fender a Bologna:

Dr. Vinicio Sanasi, via Forlani 4 SAN GIORGIO DI PIANO

Centro Odontoiatrico Grimaldi, via Grimaldi 6/e

Bononia Global Face Center-Centro Medico e Odontoiatrico del dott. Filippo Martone, via Ruggi 7/D

Studio Privato di Odontoiatria e Protesi Dentaria del dott. Filippo Martone, via G.Garibaldi 37 MINERBIO

Questi professionisti ti aspettano per realizzare il TUO D-fender e contribuire a proteggere i tuoi denti e migliorare le tue performance!

Testimonial D-fender Aprile 2014

Pubblicato il 15/04/2014

Marco Roccella detto Simpson (nelle foto con il suo insostituibile D-Fender color oro/ logato ), a livello sportivo, ha praticato Karate per quattro anni fino al conseguimento della cintura marrone, partecipando a numerosi tornei regionali  e nazionali.

Ha praticato Basket e Volley .

Comincia la pratica agonistica del Football Americano nel 2001 giocando prima nella giovanile e poi nella prima squadra delle Aquile Ferrara, come titolare, fino all'aprile del 2009.

Dopo una breve esperienza nella squadra degli Hurricanes Vicenza, ha giocato come quarteback nella prima squadra dei Redskins Verona nel campionato nazionale italiano, serie A2 fino al 2013.
Nel 2014 e tuttora é in forza nella prima squadra delle Aquile di Ferrara disputando il massimo campionato italiano (F.I.D.A.F.).

Ha anche militato tra le file della nazionale italiana di Football under 19 ed è stato convocato a raduni della nazionale prima squadra.

E' impegnato anche nella promozione del football americano nelle scuole per espandere la conoscenza di questa disciplina.

Rhinos Milano

Pubblicato il 09/04/2014

Da oggi, anche la mitica e storica Rhinos Milano AFT è convenzionata D-fender.

Messaggio dal rugbista Brian O'Driscoll

Pubblicato il 01/04/2014

Dalla Gazzetta dello Sport del 05 Marzo 2014:

"Piccolo intoppo per Brian O'Driscoll ieri in allenamento: il centro della nazionale irlandese di rugby si è procurato un taglio sulla lingua in seguito a un contrasto con un compagno. "Il messaggio di oggi è: mettete sempre il paradenti, anche in allenamento", scrive O'Driscoll su Twitter."

L'incidente non ha impedito ovviamente al monumento vivente del rugby irlandese di scendere in campo il sabato successivo con l'Italia nella quarta giornata del Sei Nazioni, per quella che sarà la sua ultima partita giocata a Dublino in maglia verde.

 

Testimonial D-fender Marzo 2014

Pubblicato il 18/03/2014

Anche Francesco Ladogana ha scelto D-FENDER.

Francesco (classe '94), fa parte della Nazionale Italiana, è campione italiano UKS, tesserato ASC. Ha conquistato la medaglia di bronzo nel campionato europeo WUKF (World Union Karate Federation) che si è svolto in Romania, a Cluji-Napola nel dicembre 2013. Nell'individuale ha gareggiato insieme ai senior, nella categoria di peso -75kg. È stato sconfitto in semifinale contro un atleta rumeno, campione in carica. Nelle gare a squadre (senza limiti di età e peso) ha ottenuto, insieme agli altri UKS azzurri, un argento e un bronzo.

Successi nel 2013:

• Primo Campionato Italiano

• Primo Coppa Italia

• Primo Trofeo dei Mille

Football Americano 2014

Pubblicato il 08/03/2014

Il giorno è arrivato, la palla ovale ricomancia a girare e a dare emozioni!

Sabato 8 Marzo parte il campionato Italiano di serie A di Football Americano.

D-fender, già partner tecnico delle Aquile Ferrara, incontrerà nel corso del campionato tutte le squadre di serie A a cui presenterà il paradenti e che saranno convenzionate D-fender.

Giants Bolzano 23/03

Dolphins Ancona 30/03

Rhinos Milano 06/04

Marines Lazio 13/04

Warriors Bologna 26/04

Lions Bergamo ASD 04/05

Giaguari Torino 17/05

Briganti Napoli 25/05

Panthers Parma 01/06

Seamen Milano 08/06

Il campionato si concluderà nella spettacolare cornice del SUPERBOWL il 06/07/2014 a Ferrara.

 

D-fender sarà sempre presente nel D-FENDER POINT con il proprio Staff, per incontrare gli sportivi, dare informazioni e indicare dove trovare il TUO D-fender.

 

 

Testimonial D-Fender Febbraio 2014

Pubblicato il 26/02/2014

Eugenio Baglione, talentuoso portatore/middle della nazionale italiana di frisbee, ha scelto di portare con sè al mondiale il suo D-fender LIGHT colore  bianco per migliorare e difendere le sue prestazioni. 

 

Eugenio (classe '94), ha partecipato con la squadra della nazionale italiana agli europei di Colonia (Germania) in agosto 2013 classificandosi ottavo, successivamente all' Euxcf di Bordeaux (Francia) nel settembre 2013 con la squadra del CUSB "La Fotta". A dicembre 2013 inoltre è stato premiato come migliore giocatore nel girone d'andata del campionato, in cui milita con la squadra Discobolo dal settembre 2012.

 

Baglione: "Comodità e prestazione, facile con D-fender!"

 

Sulla pagina facebook di d-fender seguiremo le sue  gesta e quelle di tutta la squadra azzurra. Buon mondiale ragazzi e benvenuti nella squadra D-fender!

Quanti paradenti D-fender a Bologna?

Pubblicato il 26/02/2014

Sono ben cinque i Dentisti D-fender a Bologna!

Dr. Emiliano Ferrari in via Arno,21

Dentistiassociati in via Irma Bandiera,1/5

Dr. Santiago Isaza Penco in via Massarenti,46

Dr.ssa Marina Anselmi in via G.Marconi,3

Studio Dentistico Associato Nove Archi in via Irnerio,41/43

Questi professionisti ti aspettano per realizzare il TUO D-fender e contribuire a proteggere i tuoi denti e migliorare le tue performance!

 

Paradenti miracoloso

Pubblicato il 03/02/2014

Riporto un articolo uscito sul giornale sportivo online "ItaSportPress" di Antonino Bulla:

"Cristiano Ronaldo: "Non posso fare più a meno del mio paradenti miracoloso".

Solo ieri il noto quotidiano spagnolo Marca, aveva svelato il segreto delle potenti conclusioni dell'attaccante del Real Madrid, Cristiano Ronaldo. L'utilizzo di un paradenti infatti migliorerebbe le prestazioni del giocatore portoghese che non è l'unico a beneficiare della protesi dentaria. Anche il golfista Tiger Woods e i motociclisti Daniel Pedrosa e Jorge Lorenzo ne hanno fatto largamente uso. Lo stesso Cristiano Ronaldo ha ammesso nelle ultime ore di non poter fare più a meno del suo paradenti una volta provato: “Ogni volta che l'ho utilizzato ho sempre fatto bene e adesso non posso farne più a meno”. L'uso del paradenti porta alla contrazione dei muscoli della mascella inferiore e fa aumentare la compressione nell'articolazione migliorando così forza, equilibrio, velocità, flessibilità, agilità, resistenza e recupero."

Testimonial D-Fender Gennaio 2014

Pubblicato il 28/01/2014

Simone Flamini del D-fender dice:"Confortevole come un guanto!"


Simone Flamini (aprile 1982) è un cestista italiano.

Ha giocato con Scavolini Pesaro (1998-99 e 1999-2000), Virtus Ragusa (2000-01), Aurora Jesi (2001-02 e 2002-03), Fabriano Basket (2003-04), Virtus Bologna (2004-05) e Scafati Basket (2005-06).

Nel 2006-07 e nel 2007-08 indossando il numero 14 gioca nell'Eldo Napoli, che partecipa al massimo campionato italiano.

Nel 2008-09 si trasferisce all'Orlandina Basket e, dopo l'esclusione della squadra siciliana, alla Premiata Montegranaro. Ha ottime medie dal tiro da tre e dai tiri liberi (per ottime si intende percentuali sopra il 50%).

Palmarès:
Promozioni dalla LegADue alla Serie A: 3
Scavolini Pesaro: 1998-99; Caffè Maxim Bologna: 2004-05; Eurorida Scafati: 2005-06.

 

Il 12 dicembre del 2013 la Lega Adecco Silver scrive:  

"Simone Flamini può considerarsi a tutti gli effetti un giocatore della Pallacanestro Ferrara. Il giocatore ha firmato il contratto che lo legherà al club estense di Adecco Silver. Nelle ultime ore anche la Virtus Bologna si era interessata al giocatore ma Flamini ha preferito accettare la proposta di Ferrara."

Il Dentista Moderno-gennaio 2014-

Pubblicato il 26/01/2014

"Questa nuova branca dell'odontoiatria sta cercando di farsi conoscere, non senza fatica, anche al di fuori del proprio settore, dato che è soprattutto con la medicina sportiva che dovrebbe confrontarsi. Nonostante le difficoltà che sta incontrando, soprattutto di ordine culturale, secondo alcuni darà nuova linfa all'odontoiatria."

Graziano Pintus.

E' solo l'inizio di un lungo articolo pubblicato sul numero di Gennaio della rivista "Il Dentista Moderno" nella sezione INCHIESTA.

Vi invitiamo a cliccare su http://www.ildentistamoderno.com e leggerlo.

BUONA LETTURA!

 

La protezione nella pratica sportiva: intervista a Roberto Biagi, docente di odontoiatria pediatrica a Milano.

Pubblicato il 11/01/2014

Sfogliando la letteratura scientifica il GdO si è imbattuto in un lavoro non comune: uno studio sull’uso del paradenti durante l’attività sportiva svolta in età pediatrica. A un’osservazione più attenta il lavoro si è rivelato una vera rarità: una ricerca riguardante dati italiani; non sono molti infatti gli studi che raccolgono informazioni sul nostro territorio e arricchiscono con esse le conoscenze della comunità scientifica. Dalla ricerca italiana emerge che, per quanto riguarda la possibilità di utilizzare un paradenti sia generalmente conosciuta dai piccoli sportivi, dai loro genitori e dagli allenatori, solo pochissimi atleti utilizzano questa protezione anche negli sport in cui il contatto con gli avversari o i compagni di squadra è frequente. Per orientarsi nella scarsità di informazioni e capire se il paradenti sia effettivamente così utile da dover essere consigliato dall’odontoiatra ai pazienti che praticano sport, abbiamo approfondito con Roberto Biagi, autore dello studio, docente di odontoiatria pediatrica presso l’Università degli Studi di Milano ed esperto di traumatologia dentale, della quale si occupa da oltre venti anni.
UNA RICERCA ITALIANA
Lo studio, pubblicato dallo European Journal of Paediatric Dentistry, ha analizzato le conoscenza in relazione ai traumi dentali e all’uso di paradenti di 200 bambini e ragazzi di Isernia; i giovani sportivi al momento della raccolta dei dati avevano un’età compresa tra 8 e 15 anni e praticavano calcio, arti marziali, tennis, nuoto, pallavolo, pallacanestro o ciclismo.
Riguardo ai traumi dentali i risultati dello studio indicano che il 75% dei bambini sapeva che è necessario l’intervento immediato di un odontoiatra in caso di trauma e che il 31% di essi aveva nozione del fatto che un dente avulso può essere reimpiantato; riguardo all’uso di paradenti, l’85% degli atleti conosceva questa protezione ma solo il 5% la utilizzava.
La prima curiosità riguarda la motivazione: perché realizzare una ricerca italiana su questo argomento? “Se si esegue una ricerca nella letteratura scientifica internazionale riguardo all’uso di paradenti nella pratica sportiva, si scopre che negli ultimi cinque anni sono stati pubblicati 95 articoli scientifici; tra questi, oltre al nostro, vi è un solo lavoro riguardante dati italiani che risale al 2007” racconta Roberto Biagi.
“Ritengo che sia necessario invece avere una maggiore conoscenza della situazione sul nostro territorio e contribuire con questi dati a migliorare quella della comunità scientifica; solo su questa base, infatti, si possono programmare interventi mirati che convincano coloro che praticano sport a utilizzare il paradenti e consentano quindi di prevenire i traumi dentali nella pratica sportiva”.
IL PARADENTI: NON SOLO PER I PUGILI
Da questa e altre ricerche emerge che, eccetto settori specifici quali è considerato parte dell’attrezzatura, come per esempio il pugilato, il paradenti è poco utilizzato; alcune delle motivazioni più frequentemente addotte dagli atleti per spiegare il mancato utilizzo sono la scomodità, la difficoltà nel respirare, la presenza di apparecchi fissi ortodontici e la vergogna per l’uso di un accessorio visibile che quasi nessun altro indossa. Ma il paradenti ha dimostrato di essere tanto utile da spingere a superare tutte queste resistenze? “Si tratta di uno strumento estremamente utile per limitare lesioni dovute a traumi dentali; dati significativi anche se non recenti, pubblicati nel 1999 in un manuale di J.O. Andreasen, evidenziano che l’uso del paradenti ha ridotto i traumi dentali dal 32% al 4,7% tra i giocatori di pallacanestro del campionato statunitense nell’anno 1986-87. un decremento davvero notevole in uno sport in cui i contatti, specialmente nell’area del canestro, sono frequenti e possono essere violenti” continua Roberto Biagi. “Altri dati a testimonianza dell’utilità del paradenti riguardano il football americano, nel quale è stata riscontrata una riduzione dal 2,3% allo 0,3% dei traumi, e l’hockey su ghiaccio, in cui sono passati dall’8,3% all’1,2%; questo nonostante il fatto che gli atleti che praticano questi sport siano già protetti da casco e griglia, aspetto che spiega una frequenza inferiore rispetto alla pallacanestro. Anche qui si registra comunque una riduzione importante dei traumi dentali”.
NON TUTTI I PARADENTI SONO UGUALI
Il paradenti è dunque uno strumento che potrebbe essere efficace: ci offra qualche indicazione su modelli che forniscono una protezione maggiore.
Il paradenti più economico e facilmente reperibile nei negozi sportivi è il cosiddetto “preformato standard”, il cui unico vantaggio risiede nel costo contenuto: non adattandosi con precisione alla forma delle arcate dentali dell’atleta, infatti, questo tipo di paradenti non è stabile e non protegge adeguatamente, se non per il fatto di interporre uni “scudo” tra denti e labbra.
Per via della sua instabilità presenta invece gli svantaggi di interferire con la respirazione e con la capacità di pronunciare correttamente le parole, ma soprattutto conferisce un falso senso di sicurezza agli atleti, i quali credono di indossare una protezione quando invece la sua efficacia in realtà è davvero minima; per questi motivi il paradenti preformato standard è sconsigliato dalla comunità scientifica. Esiste poi il cosiddetto preformato individualizzabile, ossia il paradenti realizzato con resine termoplastiche che, pur partendo da una struttura standard può essere modellato sull’anatomia del cavo orale del singolo sportivo. Questo tipo di paradenti, se adattato da un odontoiatra, garantisce stabilità, comfort, praticità nell’utilizzo e quindi migliore protezione rispetto ai traumi dentali; ha un prezzo superiore al preformato standard, ma ancora contenuto. Lo strumento di protezione ideale è però il “paradenti individuale” preparato da un laboratorio ortodontico sulla base dell’impronta dentale rilevata dall’odontoiatra: tra i modelli disponibili è il più costoso, ma anche quello che fornisce la protezione migliore.
IL PARADENTI E L’ODONTOIATRA: CHE COSA CONSGLIARE AI PAZIENTI?
Ma è doveroso proporre l’uso del paradenti, e a quali pazienti?
Io penso che l’odontoiatra dovrebbe consigliare l’uso del paradenti a chi pratica sport. Nel momento in cui si visita un bambino o un adulto dediti a uno sport, è bene contribuire alle attività di prevenzione descrivendo al paziente stesso, o ai suoi genitori nel caso sia molto giovane, l’utilità del paradenti e le diverse tipologie oggi disponibili. Non c’è infatti un’età adatta all’uso del paradenti, che può giovare a tutti gli atleti, ma solo una valutazione professionale dei rischi dello sport praticato e dell’anatomia del cavo orale. A un atleta adulto professionista o sportivo molto assiduo si può certamente consigliare un paradenti individuale, mentre a un bambino è possibile indicare un più economico preformato individualizzabile; in questo caso, scegliendo un modello di ultima generazione, che ha la caratteristica di essere rimodellabile più volte, l’odontoiatra sarà in grado di garantire al paziente una maggiore durata nel tempo del paradenti, con successivi riadattamenti per la variazione delle arcate dentali conseguenti alla crescita.
Ai soggetti maggiormente a rischio di traumi dentali, per esempio coloro che presentano una protrusione degli incisivi superiori particolarmente accentuata (overjet > 6 mm) associata a incompetenza labiale, è comunque opportuno che l’odontoiatra consigli un trattamento ortodontico e , se rifiutato, l’utilizzo di un paradenti individuale. Non tutti sanno che altri paradenti preformato individualizzabile sono quelli con apparecchiatura ortodontica fissa: in questi casi il dispositivo, oltre a proteggere la dentatura, previene lesioni dei tessuti molli dovute all’impatto con attacchi, un eventuale distacco degli attacchi stessi, oppure una deformazione degli archi dovuti a uno scontro di gioco.
GLI STRUMENTI DELLA PREVENZIONE
La direzione è quella di un’odontoiatria di comunità che miri alla prevenzione, svolta soprattutto tramite un’efficace trasmissione di informazioni. Dalla ricerca condotta a Isernia emergono infatti tutte le carenza in questo senso, dal momento che solo 10 giovani atleti su 200urilizzavano il paradenti. Più in generale 161 ragazzi (80,5%) conoscevano la possibilità di indossare un paradenti, ma questa informazione era stata trasmessa loro per lo più da genitori (67,8%) e odontoiatri (19,2%), e solo in pochissimi casi dagli allenatori (7,4%). “Se si ragiona in termini di prevenzione bisogna riconoscere che il poster affisso in palestra realizzato per promuovere l’utilizzo del paradenti, per fare un esempio, non è realmente efficace se la sua visione non è supportata da informazioni e da un’adeguata azione di convincimento” conclude Roberto Biagi. “Io sono persuaso del fatto che, come è avvenuto nelle campagne per la sicurezza stradale, bisogna far vedere agli sportivi che cosa comporta un trauma dentale attraverso immagini anche crude, perché solo chi ne ha avuto esperienza comprende quanto uno strumento come il paradenti possa essere utile. Le immagini dovrebbero essere accompagnate da un’informazione adeguata, che spieghi per esempio come gli studi scientifici provino che un paradenti stabile non ostacola la respirazione, e indirizzata a tutti i soggetti coinvolti, in particolare ad allenatori e insegnanti. L’inserimento del paradenti nel corredo dell’atleta da parte delle società sportive, infine, potrebbe far superare ai ragazzi la sensazione di sentirsi diversi dagli altri, facendo rientrare nella normalità, come avviene nel pugilato appunto, l’utilizzo di uno strumento che può davvero proteggere denti, tessuti di sostegno e più in generale il cavo orale”.

Biagi R, Caradelli F, Butti AC, Salvato A.
“Sports-related dental incurie: knowledge of first aid and mouthguard use in a sample of Italian children and youngsters”
Eur J Paediatr Dent
2010;11(2):66-70

DOMENICA FIRMATA D-FENDER

Pubblicato il 28/12/2013

 

DOMENICA 29/12/2013 AL PALAMIT2B GLI OMAGGI GRIFFATI D-FENDER AL POPOLO BIANCOAZZURRO

Tempo di regali al PalaMIT2B. Domenica 29 dicembre, in occasione di Mobyt-Liomatic, quattordicesimo turno di andata del campionato Adecco Silver, sarà il marchio D-Fender a distribuire un piccolo gadget a tutti i tifosi biancoazzurri.
E' il fornitore ufficiale che i giocatori della Mobyt utilizzano durante le partite e tutti i giorni in allenamento.


Domenica, all’ingresso del PalaMIT2B, le hostess di D-Fender omaggeranno tutti i tifosi presenti con un calendarietto segnalibro personalizzato con l’ormai famosa immagine esultante di totem Benfatto. Sarà inoltre possibile ricevere tutte le informazioni tecniche sul paradenti professionale D-Fender.

Pensiero di Natale

Pubblicato il 24/12/2013

"Mantieni i tuoi pensieri positivi,

perchè i tuoi pensieri diventano parole.

Mantieni le tue parole positive,

perchè le tue parole diventano i tuoi comportamenti.

Mantieni i tuoi comportamenti positivi,

perchè i tuoi comportamenti diventano le tue abitudini.

Mantieni le tue abitudini positive,

perchè le tue abitudini diventano i tuoi valori.

Mantieni i tuoi valori positivi,

perchè i tuoi valori diventano il tuo destino."

 

- Mahatma Gandhi (Mohandas Karmchand Gandhi)-

BUON NATALE!

Pubblicato il 21/12/2013

AMARE IL MONDO

 

Ci impegniamo, noi e non gli altri,

unicamente noi e non gli altri,

 

né chi sta in alto, né che sta in basso,

 

né chi crede, né chi non crede.

 

Ci impegniamo:

 

senza pretendere che gli altri si impegnino per noi,

 

senza giudicare chi non si impegna,

 

senza accusare chi non si impegna,

 

senza condannare chi non si impegna,

 

senza cercare perché non si impegna.

 

Se qualche cosa sentiamo di "potere"

 

e lo vogliamo fermamente

 

è su di noi, soltanto su di noi.

 

Il mondo si muove se noi ci muoviamo,

 

si muta se noi ci facciamo nuovi,

 

ma imbarbarisce

 

se scateniamo la belva che c'è in ognuno di noi.

 

Ci impegniamo:

 

per trovare un senso alla vita,

 

a questa vita

 

una ragione

 

che non sia una delle tante ragioni

 

che bene conosciamo

 

e che non ci prendono il cuore.

 

Ci impegniamo non per riordinare il mondo,

 

non per rifarlo, ma per amarlo.

 

 

 

                                                        [Bertolt Brecht]

EPICA RIMONTA

Pubblicato il 17/12/2013

Domenica 15 Dicembre 2013 si è disputata la partita tra la Mobyt e il Casalpusterlengo.

Spizzichini protagonista della tripletta finale ed e'stato uno dei trascinatori di una epica rimonta della Mobyt. 

Sarà stato anche l'uso del D-FENDER a dargli quella marcia in più? A noi piace pensare di SI! Qui lo vediamo in una delle sue azioni mentre indossa un D-FENDER LIGHT COLORE VERDE.

Più forte della cattiva sorte. Più forte delle nefandezze arbitrali. E così la Mobyt vince la sua ottava partita in nove gare, resta in testa alla classifica e dimostra di avere un carattere e un cuore immensi. Tanto che è riuscita a ribaltare una gara che sembrava segnata in modo indelebile a favore di Casalpusterlengo e che, per quasi tre quarti, pareva inafferrabile e scivolosa come una saponetta.

Molinella

Pubblicato il 03/12/2013

ALEX ARTIOLI, della palestra di Mezzolara, è il campione -85kg Seniores Light Contact.

Premio ottenuto nella manifestazione organizzata da FIGHTER TEAM a Molinella il 30 Novembre e l' 1 Dicembre e ha vinto il D-FENDER.


Qui premiato dal Maestro Paolo Gherardi, Vice Presidente Iaksa.

I SEGRETI DELLO SPOGLIATOIO

Pubblicato il 02/12/2013

Ci tenevamo a pubblicare un trafiletto della newsletter del 22/11/2013 che la SBF ha mandato a tutti i propri atleti, per renderli partecipi della prevenzione contro i traumi ai denti, partendo proprio dai Campioni della Mobyt, giocatori da emulare!

BUONA LETTURA e GRAZIE SBF!

D-FENDER a Molinella

Pubblicato il 26/11/2013

30 NOVEMBRE 2013 DALLE ORE 15:00 ALLE 17:00

Allenamento di Kick Boxing e Stage tecnico di Krav Maga - Esami di cintura - Passaggio di grado federale.

01 DICEMBRE 2013 DALLE ORE 10 ALLE 19

Gara di Campionato IAKSA

con alle ore 17 manifestazione di FIGHT MUSIC

Presso il Palasport di Molinella, Viale della libertà.

In questa occasione D-FENDER sarà presente con tutte le informazioni necessarie e sarà uno dei PREMI messi in palio apposta per la manifestazione, come quello che indossa il Maestro, nonchè testimonial Paolo Gherardi: lo potrete infatti ammirare in formato gigante sul banner che vedrete appeso nel palazzetto!!!

Per info riguardo alla manifestazione consultate www.fightersteam.com

 

 

Ferri: Mettete il paradenti!

Pubblicato il 25/11/2013

Mobyt, il capitano Ferri "Come prevenire gli infortuni? Mettete il paradenti. In squadra lo abbiamo quasi tutti, è un modo per giocare senza timori"

Cari amici, oggi voglio parlare di un aspetto che riguarda la sicurezza e che tocca chiunque giochi a pallacanestro (ma potrei allargarmi anche ad altri sport) a qualsiasi livello e a qualsiasi età.

Il recente problema all’occhio di Mays, che lo ha costretto ad utilizzare degli occhialini per evitare ditate, mi ha fatto riflettere su quanto ci sia da far su questo aspetto da parte nostra. Se sulle noie muscolari si può fare davvero poco e spesso gli infortuni sono legati a coincidenze e alla sorte, su come proteggerci dai contatti e da un gioco sempre più fisico invece possiamo fare tutti qualcosa, e nel nostro piccolo noi della Mobyt lo stiamo già facendo.

Se gli occhialini sono una cosa soggettiva (a me ad esempio danno fastidio soprattutto nella visione laterale), sicuramente il paradenti è un ottimo strumento per proteggersi da gomitate o botte che, oltre al dolore, possono provocare anche conseguenze più serie.

Io, Benfatto, Casadei, Andreaus, Spizzichini e di recente anche Mays, abbiamo deciso di adottare questo strumento, che ci permette di giocare più tranquilli.

A Ferrara abbiamo trovato il D-Fender, così si chiama il nostro paradenti, e mi sento davvero di consigliarlo a tutti, anche ai giovanissimi, per giocare senza timore di brutte ferite.

Il D-Fender al Job&Orienta

Pubblicato il 22/11/2013

Job&Orienta è la maggiore manifestazione fieristica dell'Istruzione a livello nazionale. Ogni anno chiama a raccolta migliaia di giovani e studenti di ogni parte di Italia. Il D-Fender non poteva mancare a questo importante appuntamento e altissimo è l'interesse che sta riscuotendo. Siamo presenti al padiglione 6 dello stand 208 insieme ad Accademika. Se siete a Verona, veniteci a trovare!